Pagine

martedì 2 ottobre 2007

Arnold Schoenberg, 6 little pieces op. 19 - Orchestral version


Arnold Schoenberg compose i primi cinque pezzi di questa raccolta in un solo giorno, l'11 febbraio 1911; il sesto pezzo venne invece composto nel mese di maggio, dopo la morte di Gustav Mahler.
Lo stile aforistico e l'atonalità dell'op. 19 riflettono il pensiero dell'autore in quel particolare momento e la sua volontà di staccarsi dalla ridondante tradizione romantica che aveva lasciato le ultime traccie in suoi lavori precedenti, come i Gurre-Lieder o Pelleas und Melisande.

Con la versione strumentale ho voluto enfatizzare le caratteristiche intrinseche di questi sei pezzi, originali per pianoforte. La trascrizione orchestrale infatti mette in luce proprio la struttura estrememante frammentaria della versione originale e i diversi timbri evidenziano e distinguono le varie componenti strutturali dei pezzi.

full-score download